1-  :  5 `Baci soavi e cari`, SV 27 ()

(1567–1643)


1- : 5 `Baci soavi e cari`, SV 27

   

Baci soavi e cari,
cibi della mia vita,
ch`or m`involate or mi rendete il core:
per voi convien ch`impari
come un`alma rapita
non senta il duol di mort`e pur si more.
Quant`ha di dolce amore,...
Baci soavi e cari,
cibi della mia vita,
ch`or m`involate or mi rendete il core:
per voi convien ch`impari
come un`alma rapita
non senta il duol di mort`e pur si more.
Quant`ha di dolce amore,
perché sempr`io vi baci,
o dolcissime rose,
in voi tutto ripose;
e s`io potessi ai vostri dolci baci
la mia vita finire,
o che dolce morire!


: | |

- 14 16 2012 ., .
       


2001.
       


- 2- , - -, - 2- . 1989-91 .