1-  : 14 `La vaga pastorella sen va tra fiori`, SV 36 ()

(1567–1643)


1- : 14 `La vaga pastorella sen va tra fiori`, SV 36

   
La vaga pastorella
Sen va tra fiori e l`herbe
Cantando dolcemente ond`io sospiro
Che la veggio sì bella
E carco di martiro
La seguo tuttavia.
Deh pastorella mia,
Ti prego non fuggire
Ch`io mi sento a morire.

: | |

- 2- , - -, - 2- . 1989-91 .