7-   (1619):  6 `O viva fiamma`, SV122 ()

(1567–1643)


7- (1619): 6 `O viva fiamma`, SV122

   

O viva fiamma, o miei sospiri ardenti,
o petto pien di duol, o spirti lassi,
o pensier dogni speme ignudi e cassi,
o strali nel mio cor fieri e pungenti,

o bei desir de lonorate menti,
o...
O viva fiamma, o miei sospiri ardenti,
o petto pien di duol, o spirti lassi,
o pensier dogni speme ignudi e cassi,
o strali nel mio cor fieri e pungenti,

o bei desir de lonorate menti,
o vane imprese, o dolorosi passi,
o selve, o piagge, o fonti, o fiumi, o sassi,
o sola mia cagion daspri tormenti,

o vaghe erbette, o fiori, o verdi mirti,
o loco un tempo a me dolce e giocondo
ovio già sparsi dilettoso canto,
o voi, leggiadri ed amorosi spirti,
salcun vive quaggiù nel basso mondo,
pietà vi prenda del mio acerbo pianto!


: | |

- 5-9 1996 ., .