7-   (1619):  4 `O come sei gentile`, SV120 ()

(1567–1643)


7- (1619): 4 `O come sei gentile`, SV120

   

O come sei gentile, Caro Augelino
O quanto el mio stato amoroso al tuo simile
io prigion tu prigion
io canto tu canti per colei che t`ha legato
Et io canto per lei
Ma in questo è...
O come sei gentile, Caro Augelino
O quanto el mio stato amoroso al tuo simile
io prigion tu prigion
io canto tu canti per colei che t`ha legato
Et io canto per lei
Ma in questo è differente la mia sorte dolente
Che giova pur a te l`esser canoro
vivi cantando et io cantando moro


: | |

1986 .
       


- 5-9 1996 ., .